Jazz nel pomeriggio

martedì 27 luglio 2010

Shanghai Shuffle (Buster Bailey and His Seven Chocolate Dandies)

  Dal sestetto di Buster Bailey che già ti è piaciuto alcune settimane fa, ecco Shanghai Shuffle, canzone famosa per due versioni di Fletcher Henderson, che qui figura come arrangiatore. La seconda versione Henderson l’aveva registrata in quello stesso 1934, tre mesi prima, con una formazione comprendente proprio Bailey, Allen, Carter e Johnson. Anche J. C. Higginbotham aveva fatto parte in precedenza dell’orchestra di Henderson.

  Shanghai Shuffle (Rodemich-Conley), da «Swing Street», TAX S-9-2. Henry «Red» Allen, tromba; J. C. Higginbotham, trombone; Buster Bailey, clarinetto; Benny Carter, sax alto; Charlie Beal, piano; Danny Barker, chitarra; Elmer Jones, contrabbasso; Walter Johnson, batteria; Fletcher Henderson, arrangiamento. Registrato il 28 dicembre 1934.


Nessun commento: