Jazz nel pomeriggio

venerdì 9 luglio 2010

The Pearls (Jelly Roll Morton)

  La mente di un compositore al lavoro e, simultaneamente, la nascita e uno dei culmini del jazz «orchestrale».

  The Pearls (A Stomp) (Morton), da «Jelly Roll Morton - Piano Solos», Retrieval RTR 79002. Jelly Roll Morton, piano. Registrato il 18 luglio 1923.




  The Pearls, da «Jazz King of New Orleans», Bluebird 0926 63899 2. George Mitchell, cornetta; Gerald Reeves, trombone; Johnny Dodds, clarinetto; Stump Evans, sax alto; Jelly Roll Morton, piano; Bud Scott, chitarra; Quinn Wilson, tuba; Baby Dodds, batteria. Registrato il 4 giugno 1927.


1 commento:

sergio pasquandrea ha detto...

anche lasciando stare tutto il resto, soltanto la quantità di colori timbrici che morton riesce a cavar fuori da un ottetto ha dell'incredibile...
genio puro.