Jazz nel pomeriggio

venerdì 30 luglio 2010

I Should Care (Milt Jackson)

  Milt Jackson nel 1955 in una riuscita seduta con la ritmica del Modern Jazz Quartet e Horace Silver al posto di John Lewis. Fu Bud Powell, che la eseguiva spesso, a rendere popolare presso i jazzmen questa bella canzone, prima patrimonio quasi esclusivo dei cantanti.

  I Should Care (Cahn-Stordahl-Weston), da «The Milt Jackson Quartet», Prestige-Fantasy OJCCD 001. Milt Jackson, vibrafono; Horace Silver, piano; Percy Heath, contrabbasso; Connie Kay, batteria. Registrato il 20 maggio 1955.

Nessun commento: