Jazz nel pomeriggio

domenica 18 luglio 2010

As Long As You’re Living (Max Roach)

  Il 4 maggio 1978, al teatro Ciak di Milano (altri tempi…), quartetto di Max Roach con Cecil Bridgewater, Billy Harper e Calvin Hill. Ultimo pezzo, prima del bis Cherokee, questo assolo di batteria su As Long As Long As You're Living (da «Quiet As It’s Kept», 1961).   
  Nel discorsetto introduttivo, Roach racconta di come avesse suonato per la prima volta questa composizione, nell’allora innovativo tempo di 5/4, nel 1959, a un festival a Detroit, ricevendone gli stupiti complimenti di Dave Brubeck, che più tardi in quell’anno avrebbe inciso con grande risonanza Take Five nell’LP jazz best seller di tutti i tempi, «Time Out».

  Nota personale: quella sera del 1978, accompagnato dal papà, al Ciak c’ero anch’io, al terzo o quarto concerto jazz della mia vita. Ringrazio di cuore il blog Inconstant Sol, impareggiabile spacciatore di rarità live di quegli anni.

  As Long As You’re Living (Roach). Max Roach, batteria. Registrato dal vivo a Milano il 4 maggio 1978.


Nessun commento: