Jazz nel pomeriggio

sabato 24 luglio 2010

Be Bop, I Got Rhythm, Harvard Blues, N.M.E. (Don Byas)

  S’impone un crash course in Don Byas. In I Got Rhythm e in Harvard Blues Slam Stewart, com’è suo solito, esegue l’assolo con l’arco, raddoppiando con la voce all’ottava superiore.

  Be Bop (Gillespie), da «Dizzy Gillespie Story», Proper Box 30. Dizzy Gillespie, tromba; Don Byas, sax tenore; Clyde Hart, piano; Oscar Pettiford, contrabbasso; Shelly Manne, batteria. Registrato il 9 gennaio 1945.



  I Got Rhythm (Gershwin), da «Laura», FMD 36714-2. Don Byas, sax tenore; Slam Stewart, contrabbasso. Registrato il 9 giugno 1945.



  Harvard Blues (Basie-Rushing-Smith), da «Don Byas», MJCD 1088. Don Byas, sax tenore; Erroll Garner, piano; Slam Stewart, contrabbasso; Harold «Doc» West, batteria. Registrato il 30 agosto 1950.  



  N.M.E (Williams), da «Don Byas», MJCD 1088. Don Byas, sax tenore; Mary Lou Williams, piano; Gérard Pochonnet, contrabbasso; Buddy Banks, batteria. Registrato il 2 dicembre 1953


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie mille per il crash course!!! Più ci si guarda intorno e più ci si rende conto di quanto il jazz sia un vero e proprio universo...
aL

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Eh sì, non finisce davvero mai, almeno not in a lifetime.