Jazz nel pomeriggio

venerdì 2 luglio 2010

Lunceford Special (Jimmie Lunceford) - Soluzione al Quiz #2

  Tutti i miei lettori che hanno voluto cimentarsi nel Quiz #2 hanno indovinato e li cito tutti perché sono solo tre: Sergio Pasquandrea, Alberto Forino e Ismaele. Il pezzo era Lisbon Stomp eseguito da Keith Jarrett, Charlie Haden e Paul Motian nel disco «Life Between the Exit Signs», Atlantic Jazz Masters-Rhino 8122-73756-2, registrato nel 1966

  Sergio però è stato il primo e ha anche indovinato la formazione. A lui, che ha un debole per il jazz anteguerra, dedico quindi questo Lunceford Special dell’orchestra di Jimmie Lunceford,  un arrangiamento di Eddie Durham sulle cui note me lo immagino danzare sfrenato come un jitterbug.

Lunceford Special (Lunceford), da «Lunceford Special - Jimmie Lunceford 1939-1940», Columbia Legacy 5032830 2. Eddie Tompkins, Sy Oliver, Paul Webster, tromba; Elmer Crumbley, Russell Bowles, Trummy Young, trombone; Willie Smith, sax alto e clarinetto; Ted Buckner, Dan Grissom, sax alto; Joe Thomas, sax tenore e clarinetto; Earl Carruthers, sax baritono; Ed Wilcox, piano; Al Norris, chitarra; Moses Allen, contrabbasso; Jimmy Crawford, batteria; Jimmie Lunceford, direttore. Registrato il 14 dicembre 1939.


1 commento:

sergej ha detto...

grazie per la dedica (e ci hai anche beccato in pieno: lunceford è uno dei miei idoli).
purtroppo però, quanto al ballare... se ci provo, più che a un jitterburg somiglio tragicamente a un ciocco.