Jazz nel pomeriggio

giovedì 3 giugno 2010

West End Blues (Louis Armstrong)

  Mille pagine visitate di questo blog: celebro in maniera scontatissima ma sublime, con gli squilli arcangelici della tromba di Louis Armstrong nel più bel pezzo di jazz di tutti i tempi.

  West End Blues (Oliver), da «The Chronological Louis Armstrong and his Orchestra 1928-1929», Classics 570. Louis Armstrong and His Hot Five: Louis Armstrong, tromba e voce; Fred Robinson, trombone; Jimmy Strong, clarinetto; Earl Hines, piano; Mancy Cara, banjo; Zutty Singleton, batteria. Registrato il 28 giugno 1928.

4 commenti:

MrPotts ha detto...

Complimenti per le mille e auguri per le prossime centomila. E' un gran bel blog, che suscita gratitudine. Saluti.

Marco Bertoli ha detto...

Grato a te. A presto.

Marco

g ha detto...

Uaaa, che bel tuffo, grazie.
(addirittura il più bel pezzo jazz di tutti i tempi? Non sapevo la pensassi cosi')

Marco Bertoli ha detto...

Indicami un pezzo secondo te più bello e più immediatamente rappresentativo del "jazz", e io lo pubblico.