Jazz nel pomeriggio

mercoledì 4 agosto 2010

Prisoner of Love (Lester Young)

  Dopo aver pubblicato Picasso di Coleman Hawkins, ho cercato una versione di Prisoner of Love, la canzone su cui l’improvvisazione di Hawkins è basata, e ho trovato questa di Lester Young con Teddy Wilson. La nonchalance di Lester, in questi suoi ultimi anni con un che di straziante e desolato, si unisce benissimo all’eleganza precisa, meticolosa, di Wilson.

  Prisoner of Love (Columbo), da «Verve Jazz Masters 30». Lester Young, sax tenore; Teddy Wilson, piano; Gene Ramey, contrabbasso; Jo Jones, batteria. Registrato nel 1956.


Nessun commento: