Jazz nel pomeriggio

lunedì 2 agosto 2010

No Train (Sila Cevikce)

  La pianista turca Sila Cevikce, quarantenne attiva in USA da una quindicina d’anni, mostra le sue carte migliori nella composizione, di cui ha del resto fatto gran parte della sua carriera anche in ambito non jazzistico. Come la sua maniera strumentale, le sue composizioni sono reticenti e concentrate, sul versante più introverso dello Shorter Blue Note, il quale è anche rievocato da Rich Perry, un saxofonista sottovalutato. No Train propone degli interessanti sfasamenti metrici a contrastare un elastico, non ovvio backbeat.

  No Train (Cevikce), da «A New Abode», Steeplechase SCCD 31565. Rich Perry, sax tenore; Sila Cevikce, piano; Adam Armstrong, contrabbasso; Ari Hoenig, batteria. Registrato nell’aprile 2004.


Nessun commento: