Jazz nel pomeriggio

lunedì 31 gennaio 2011

Solitude (Sathima Bea Benjamin)

  Sathima Bea Benjamin era moglie di Abdullah Ibrahim, quando ancora si faceva chiamare Dollar Brand, e fu scoperta in Sudafrica da Duke Ellington, che le produsse questo incantevole disco d’esordio, registrato a Parigi e in cui suona anche il marito.

  Solitude (Ellington), da «A Morning in Paris», Ekapa Records S.A. 004. Sathima Bea Benjamin con Duke Ellington, piano; Svend Asmussen, violino pizzicato; Johnny Gertze, contrabbasso; Makaya Ntschoko, batteria. Registrato il 23 febbraio 1963.

Nessun commento: