Jazz nel pomeriggio

domenica 9 gennaio 2011

Dragon’s Head (Mary Halvorson)

  Sfogliando l’insostituibile «Inconstant Sol» trovo questa registrazione radiofonica di un trio della chitarrista Mary Halvorson, che non conoscevo. Ho ascoltato e, senza invocare il miracolo come pare abbia fatto parte della critica USA, ho apprezzato questa musica di controllata astrazione e di forte impegno compositivo, dal momento ritmico sempre presente e intenta a un suono totale complesso e originale, espansione di quello della chitarra della leader. La Halvorson, che giudicando dalle foto è molto giovane, non somiglia a altri chitarristi che ho sentito (anche se ne ricorda più d’uno di quelli storici), e perfino lo strumento che suona, sempre dalle foto, mi sembra insolito – se un chitarrista mi leggesse, ne vorrei conferma. Mary, oltre a fronteggiare complessi proprî (questo trio, un quintetto, un duo con la violista Jessica Pavone) è una collaboratrice abituale di Anthony Braxton. Approfondiremo, intanto questo è uno dei pezzi che con i suoi ha suonato in quell’occasione.

  Dragon’s Head (Halvorson). Mary Halvorson Trio Live at WFMU on The Long Rally 12/10/2008. Mary Halvorson, chitarra; John Hebert, contrabbasso; Ches Smith, batteria. Registrato l’8 dicembre 2008.

Nessun commento: