Jazz nel pomeriggio

mercoledì 30 marzo 2011

Con Alma - Scarborough Fair - Lil’ Darlin (Ray Bryant)

  Ray Bryant (Philadelphia 1931) ha con i pianisti del soul jazz una coincidenza di repertorio e cronologica oltre che un’ovvia comune radice blues e gospel, ma rispetto a molti di loro, che io pure apprezzo (Bobby Timmons o Harold Mabern, per dire), ha sempre mostrato una superiore ricchezza di risorse lessicali, dovuta almeno in parte alla lunga attività di accompagnatore che lo ha visto accanto a grandi nomi quali Miles Davis, Sonny Rollins e Dizzy Gillespie.

  La varietà e la singolarità delle sue risorse pianistiche (neanche nel groove più bollente Bryant «zappa» mai la tastiera) la senti bene in questa versione della gillespiana Con Alma, in Scarborough Fair e in una versione felicemente upbeat e leggera di Lil’ Darlin di Neal Hefti, così spesso ponderosa in esecuzioni troppo lente.

  Con Alma (Gillespie), da «Sound Ray», Cadet LPS-830. Ray Bryant, piano; James Rowser, contrabbasso; Harold White, batteria. Registrato nel giugno 1969.



  Scarborough Fair (Trad.), ibid.



  Lil’ Darlin (Hefti), ibid.

2 commenti:

Diane ha detto...

Credo che faro' un download di tutta la tua musica ...non è un problema vero???
Il jazz o lo si ama o lo si odia.
Io lo amo.

Marco Bertoli ha detto...

È tutto lì per essere scaricato, serviti pure.