Jazz nel pomeriggio

martedì 1 marzo 2011

Hyla Crucifer… Silence Of (Henry Threadgill)

  Henry Threadgill si è immaginato così questa piccola rana (Hyla crucifer) che aspetta la pioggia nel silenzio. Almeno, a me piace pensare che sia la ila a dire io in questo idillio siccitoso e notturno.

  Hyla Crucifer… Silence Of (Threadgill), da «Carry the Day», Columbia 66995. Very Very Circus: Henry Threadgill, flauto; Mark Taylor, corno; Brandon Ross, chitarra soprano; Tony Cedras, fisarmonica; Edwin Rodriguez o Marcus Rojas, tuba; Gene Lake, batteria. Sentienla Toy, canto. Registrato nel 1995.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

un silenzio solo apparentemente silente, almeno a giudicare dal fortunale che sembra abbattersi sul finale

Marco Bertoli ha detto...

Sì, Threadgill ha spesso un senso dell'umorismo un po' puerile…

M

PS Qui gli anonimi li si tollera benignamente, per carità, però non è mica bello venire tollerati - no?

valentina ha detto...

Assolutamente d'accordo ma sa, "Siamo tutti figli della fragilità: fallibili e inclini all'errore. Non resta che perdonarci vicendevolmente le follie."
Una buona giornata

Marco Bertoli ha detto...

Ciao Valentina.

valentina ha detto...

Ciao Marco.