Jazz nel pomeriggio

martedì 29 marzo 2011

On a Turquoise Cloud I - II (Duke Ellington)

  On a Turquoise Cloud è ai vertici dell’opus di Duke Ellington. In forma bitematica-tripartita, a un’introduzione pianistica di quattro battute fa seguire un tema lirico di otto battute per la voce di soprano (Kay Davis), quindi un secondo tema di venti battute enunciato dal trombone di Lawrence Brown – tema che intrattiene con il primo il rapporto dialettico di innocenza vs. sofisticazione inscenato dalle pantomime del Cotton Club, secondo la nota lettura di Marcello Piras – che viene ripreso dapprima in un mirabile contrappunto di prima specie (nota contro nota) di voce e clarinetto, poi in contrappunto libero con le entrate successive di clarinetto basso, trombone, violino e ance per un’effetto armonico e di colore che è, veramente, qualcosa di mai sentito prima. Con la simmetria speculare amata da Ellington, ritorna il primo tema e quindi, in funzione di coda, l’intro pianistica.

  On a Turquoise Cloud è così splendida che non ti dispiacerà ascoltarne due versioni. La prima è quella in studio; la seconda è presa dal vivo alla Carnegie Hall, quattro giorni dopo.

  On a Turquoise Cloud (Ellington-Brown), da «The Complete Duke Ellington, 1947-52», vol. 2» CBS 462986 2. Ray Nance, violino; Lawrence Brown, Tyree Glenn, trombone; Jimmy Hamilton, clarinetto; Johnny Hodges, sax alto; Al Sears, sax tenore; Harry Carney, clarinetto basso; Duke Ellington, piano; Oscar Pettiford, Junior Raglin, contrabbasso Sonny Greer, batteria; Kay Davis, soprano. Registrato il 22 dicembre 1947.



  On a Turquoise Cloud, da «Carnegie Hall Concerts», Prestige 0600753232491. Formazione c.s., ma registrato il 26 dicembre 1947.

1 commento:

Diane ha detto...

Bellissima musica...sono appena arrivata qui,ma tornero'.