Jazz nel pomeriggio

mercoledì 9 febbraio 2011

G.V.E. (Air)

  Ecco il potente trio Air in una composizione di Henry Threadgill che non è, in spirito, troppo distante da quanto andava facendo Yusef Lateef vent’anni prima. Nota personale e irrilevante: il giorno in cui veniva inciso questo pezzo era un giovedì ed era il giorno (la sera) in cui, molto imberbe, io sentii e vidi il mio primo concerto di jazz, al Capolinea di Milano: Lee Konitz e Martial Solal (Giorgio Azzolini, Gil Cuppini).

  G.V.E. (Hopkins), da «Air Time», Nessa NCD-12. Henry Threadgill, flauto e flauto basso, percussioni; Fred Hopkins, contrabbasso; Steve McCall, batteria. Registrato il 17 novembre 1977.

Nessun commento: