Jazz nel pomeriggio

martedì 24 maggio 2011

New Chimes Blues (Ethan Iverson)

  Adesso facciamo un esperimento. Ho ricevuto da un corriere, circa mezz’ora fa, un po’ di dischi che avevo ordinato, fra cui questo di Ethan Iverson del 1998, che mi mancava. Come il disco gemello, «Deconstruction Zone», anche questo porta note dettagliate e capricciose del pianista.

  Prima ancora di aver sentito una nota del disco, carico il pezzo la cui descrizione ho trovato più suggestiva. Lo ascolteremo insieme.

  New Chimes blues. Il nostro eroe è in una stanza che dà su una piazza con chiese e campanili. I suoi inseguitori si avvicinano mentre lui si veste, controlla il passaporto e arma la pistola. Le campane cominciano a suonare.

  New Chimes Blues (Iverson), da «Construction Zone», Fresh Sound FSNT 046 CD. Ethan Iverson, piano; Reid Anderson, contrabbasso; Jorge Rossy, batteria. Registrato il 4 aprile 1998.



  Download

1 commento:

Marco Bertoli ha detto...

Mah, insomma.