Jazz nel pomeriggio

giovedì 16 dicembre 2010

My Foolish Heart (Hampton Hawes)

  Alcuni standard rimangono legati a certi interpreti: Body and Soul a Coleman Hawkins, Embraceable You a Charlie Parker, My Favorite Things a John Coltrane, My Funny Valentine a Miles Davis o a Chet Baker, My Foolish Heart a Bll Evans.

  Qui, a suonare quest'ultima canzone è invece
Hampton Hawes in una trasferta tedesca, nel 1967. La suggestione delle interpretazioni evansiane, soprattutto di quella del live al Village Vanguard, sembrerebbe ineludibile, ma Hamp dà della composizione di Victor Young e Ned Washington una take tutta sua.

  
My Foolish Heart (Young-Washington), da «Hamp’s Piano», Saba/MPS. Hampton Hawes, piano; Eberhard Weber, contrabbasso; Klaus Weiss, batteria. Registrato l’8 novembre 1967.

Nessun commento: