Jazz nel pomeriggio

martedì 27 dicembre 2011

Street Singer (Tina Brooks)

  Tina Brooks, che ti ho già fatto sentire, è un artista in cui avverto un particolare accento di sincerità e una nota dolente. Tutto il poco che di Tina ci è rimasto ha questo tono accorato ed essenziale.

  Street Singer è una versione successiva di Good Old Soul, che dà il titolo all’unico disco uscito a nome di Tina Brooks lui vivo. Tina vi si esprime con la caratteristica intensa purezza, e una bellissima figura vi fanno anche Blue Mitchell e Jackie McLean.

  Street Singer (Brooks), da «Back To The Tracks», Blue Note ST-84052. Blue Mitchell, tromba; Jackie McLean, sax alto; Tina Brooks, sax tenore; Kenny Drew, piano; Paul Chambers, contrabbasso; Art Taylor, batteria. Registrao il primo ottobre 1960.



  Download

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Quando si parla di Tina Brooks, quando si ascolta la sua musica, mi sento come un topolino portato in gita premio alla Casa del Parmigiano... Forse l'ho già scritto: tra tutti i grandi sottovalutati e misconosciuti, Brooks è tra i migliori. E questo album una meraviglia, con Mc Lean a conferire quel retrogusto acidulo che conferisce freschezza e leggero contrasto al tutto. Slurp!
M.G.

Marco Bertoli ha detto...

E sentirai che cosa ti ho preparato per domani mattina.

Anonimo ha detto...

Aspetto fiducioso.
M.G