Jazz nel pomeriggio

venerdì 28 maggio 2010

Cut One, New York, Fall 1974 (Anthony Braxton)

  Dopo il Braxton rivisitato (un po’ per ridere…) da James Carter nel 1996, un Anthony Braxton d’annata e in una sua annata delle migliori, con un quartetto leggendario in uno dei suoi introvabili Arista (scusatemi, ometto il diagramma stavolta); fiammeggiante, sardonico, a quasi quarant'anni di distanza ancora il jazz più avanzato che si possa ascoltare.

  Cut One, da «New York, Fall 1974», Arista AK 4032. Anthony Braxton, sax alto; Kenny Wheeler, tromba; Dave Holland, contrabbasso; Jerome Cooper, batteria. 27 ottobre 1974.

Nessun commento: