Jazz nel pomeriggio

venerdì 4 luglio 2014

Kinda Dukish / Rockin’ in Rhythm – Perdido (Duke Ellington)

 Duke Ellington nel 1960 suona «Kinda Dukish» in trio come introduzione a «Rockin’ in Rhythm», pilastro del repertorio che qui ha la particolarità dell’obbligato di clarinetto eseguito da Harry Carney (il trombone solista è Booty Wood). 

 Perdido ha fino a poco prima del secondo minuto un arrangiamento per orchestra ridotta scritto a quattro mani da Jimmy Hamiton e Clark Terry (vi si cita brevemente Ornithology), e segue direttamente in uno a piena orchestra di Gerald Wilson. Il tutto non è specialmente ellingtoniano, comunque il Duke si fa sentire negli accompagnamenti.

 Kinda Dukish / Rocking’ in Rhythm (Ellington), da «Piano in the Background», Essential Jazz Classics EJC55521. Willie Cook, Eddie Mullens, Andres Merenghito, Ray Nance, tromba; Booty Wood, Britt Woodman, Lawrence Brown, trombone; Juan Tizol, trombone a pistoni; Jimmy Hamilton, clarinetto; Russell Procope, Johnny Hodges, sax alto; Paul Gonsalves, sax tenore; Harry Carney, clarinetto e sax baritono; Duke Ellington, piano; Aaron Bell, contrabbasso; Sam Woodyard, batteria. Registrato il 31 maggio 1960.



 Download

 Perdido (Tizol), id.



 Download

Nessun commento: