Jazz nel pomeriggio

lunedì 2 luglio 2012

Lush Life (Clifford Jordan)

 Prima di entrare in un brusco groove in tre, Clifford Jordan enuncia la difficile melodia di Strayhorn con correttezza, espressione e un giusto grado di libertà agogica, che giustifica la bizzarra scelta di tempo che segue.

 Lush Life (Strayhorn), da «Spellbound», Prestige/OJC 766. Clifford Jordan, sax tenore; Cedar Walton, piano; Spanky DeBrest, contrabbasso; Albert Heath, batteria. Registrato il 10 agosto 1960.



 Download

Nessun commento: