Jazz nel pomeriggio

domenica 27 novembre 2011

Mood Indigo (Morris Nanton)

  Torna il raffinato, intelligente, umoristico pianismo di Morris Nanton, un musicista che davvero non merita il dimenticatoio in cui è caduto (anche per colpa sua, però: non voleva viaggiare) e che JnP ti ha già presentato alcuni mesi fa.

  Mood Indigo, come tutte le composizioni di Ellington, non è materiale semplice per nessun altro: per dirne uno, pochi anni fa il trombonista italiano Petrella ne ha data una versione molto brutta e volgare in un suo premiato disco. Nanton e i suoi vi aggiungono una discreta ma vivida vena funk, come il periodo gradiva, e la percorrono con lieve musicalità in una entusiasmante climax.

  Mood Indigo (Ellington), da «Something We’ve Got», Prestige PR 7409. Morris Nanton, piano; Norman Edge, contrabbasso; Al Beldini, batteria. Registrato il 13 maggio o il 16 giugno 1965.



  Download

Nessun commento: