Jazz nel pomeriggio

mercoledì 27 luglio 2011

When Sunny Gets Blue (Charlie Rouse)

  Se non proprio un «eroe negletto» (l’eroismo in arte esiste, ma è un’altra cosa), Charlie Rouse è senz’altro, fra i maggiori sax tenori del dopoguerra, quello più in credito di riconoscimento. Eppure lo si riconosce dopo poche note, che nel jazz è segno sicuro di grandezza per quanto sempre più raro dagli anni Cinquanta in poi.

  Quando Rouse esegue le ballad con caratteristico riserbo, come in questa classica formazione di quartetto, si avverte nella sua sonorità la memoria di un musicista da lui apparentemente lontano, Ben Webster.

  When Sunny Gets Blue (Fisher-Segal), da «Unsung Hero», Epic EK-46181. Charlie Rouse, sax tenore; Gildo Mahones, piano; Reggie Workman, contrabbasso; Art Taylor, batteria. Registrato il 13 luglio 1961.



  Download

Nessun commento: