Jazz nel pomeriggio

martedì 5 luglio 2011

Way Down - A Soulful Bee, a Soulful Rose (Curtis Amy)

  Curtis Amy (1929-2002) fu un texas tenor come il suo semiomonimo King Curtis e, come lui, un apprezzato session man dopo essersi trasferito dal Tennessee, dove era insegnante, a Los Angeles, poco dopo il 1950. Fu per qualche anno direttore musicale con Ray Charles e lo si sente, fra i molti, in dischi di Carol King, di Lou Rawls e dei Doors.

  Amy aveva il suono robusto e caldo dei tenori texani, in lui con in più un certo velluto e dei tratti particolarmente chiesastici e vocalizzati. Non è difficile avvertire anche un superficiale influsso coltraniano. In questo spiritoso pezzo «shuffle» si sentono anche Roy Ayers, che sarebbe poi diventato figura cult del primo funk, e l’inglese Victor Feldman.

  Way Down (Onzy Matthews), da «Way Down», Pacific Jazz ST-46. Roy Brewster, trombone a pistoni; Curtis Amy, sax tenore; Roy Ayers, vibrafono; Victor Feldman, piano; George Morrow, contrabbasso; Tony Bazley, batteria. Registrato il 5 febbraio 1962.



  Download

  A Soulful Bee, a Soulful Rose (Amy), ib. ma con Marcus Belgrave, tromba, e John Houston, piano, al posto di Feldman. Registrato il 29 gennaio 1962.



  Download

Nessun commento: