Jazz nel pomeriggio

domenica 11 gennaio 2015

Kathelin Gray – Hey, It’s Me You’re Talkin’ To (Mark Turner)

 Mark Turner, saxofonista che mi è caro, in uno dei primi dischi a suo nome, forse il primo. Kathelin Gray di Ornette Coleman (era nel suo disco con Metheny) vede in front line l’altro tenore di Joshua Redman ed è particolarmente adatta alla vocazione melodica di Turner. Edward Simon è il pianista venezuelano già sentito qui qualche anno fa, ancora con Blade alla batteria.

 Kathelin Gray (Coleman), da «Mark Turner», Warner Bros. 9 46701-2. Mark Turner, Joshua Redman, sax tenore: Edward Simon, piano; Christopher Thomas, contrabbasso; Brian Blade, batteria. Registrato il 7 dicembre 1995.


 Download

 Hey, It’s Me You’re Talkin’ To (Turner), id. meno Redman.



 Download

2 commenti:

Paolo Lancianese ha detto...

Qui l'ho detto e qui lo ripeto: Mark Turner è, per me, il più grande sassofonista oggi in circolazione. Ascoltarlo in concerto, poi, come mi è capitato più di una volta, è davvero un'emozione profonda - mai una nota di troppo...

Marco Bertoli ha detto...

Oh, io non l'ho mai sentito in persona! Come sai, sono d'accordo con te nel giudicarlo il miglior sax tenore in circolazione, e già da un bel po' di anni ormai.