Jazz nel pomeriggio

mercoledì 21 gennaio 2015

Bitchin’ (Charlie Rouse)

 In questi giorni taglio corto perché mi è arrivata una specie di influenza e faccio un po’ fatica. Qui ricorro al bellissimo disco funky di Charlie Rouse del 1973 di cui ti ho già fatto sentire parecchio, questa volta un blues scorciato e asimmetrico.

 Bitchin’ (Rouse), da «Two Is One», Strata-East SES19746. Charlie Rouse, sax tenore; George Davis, chitarra; Calo Scott, violoncello; Martin Rivera, basso elettrico; David Lee, batteria; Azzedin Weston, conga. Registrato nel 1973.



 Download

7 commenti:

Sara ha detto...

Conga?

Marco Bertoli ha detto...

Yes! Non ti pare una conga?

Sara ha detto...

Non posso ascoltare niente. Non ho piu'le condizioni.

Marco Bertoli ha detto...

Quali condizioni possono essere così costrittive da non lasciarti sentire il mio jazz?

Sara ha detto...

Non ho piu' l'adsl, ma ho un tablet.

Marco Bertoli ha detto...

Ah beh! Chi è causa del suo mal…

Sara ha detto...

Va beh,e'un po'piu'complicata la questione.