Jazz nel pomeriggio

lunedì 14 aprile 2014

Parisian Thoroughfare (Jaki Byard)

 Una rara esecuzione di Parisian Thoroughfare di Bud Powell, di cui l’autore diede una famosa versione in trio. Quella del quartetto di Jaki Byard, in un disco a cui sono ricorso già più di una volta, è una versione orchestrata al massimo delle possibilità del complesso, che sono ampie vuoi per la varietà e la polifonia strumentale di Rahsaan Roland Kirk, vuoi per la consistenza orchestrale del pianoforte del leader.

 L’inizio, con l’imitazione dei suoni e delle voci della strada, secondo una tradizione della musica americana (An American in Paris) è molto mingusiano, ricordando nettamente gli analoghi effetti onomatopeici di A Foggy Day in «Pithecanthropus Erectus» (1956).

 Parisian Thoroughfare (Powell), da «The Jaki Byard Experience», Prestige OJCCD-1913-2. Rahsaan Roland Kirk, clarinetto, sax tenore, manzello, fischietto; Jaki Byard, piano; Richard Davis, contrabbasso; Alan Dawson, batteria. Registrato il 17 settembre 1968.



 Download

Nessun commento: