Jazz nel pomeriggio

domenica 19 febbraio 2012

Sunshine - Cast Away (Jaki Byard)

  Questo è il mio disco preferito di uno dei miei pianisti preferiti, cioè a dire è uno dei più bei dischi di pianoforte jazz che io conosca. Il trio non è una working band ma una specie di all star in cui Jaki Byard si è associato Elvin Jones e David Izenzon, il contrabbassista di purtroppo breve carriera che si ascolta, fra l’altro, nei dischi dal Golden Circle di Ornette.

  La copertina mette il faccione di Byard nella corolla di uno psichedelico girasole (era il 1967) e la musica è inattesa e whimsical come l’illustrazione. Nel blues Sunshine il tripudio di poliritmi mette a partito nel modo migliore la presenza di Elvin; in Cast Away, astratto ed estatico, Elvin suona i timpani, Izenzon usa l’arco generando un bellissimo suono da violoncello e, all’inizio, Byard mette mano a una chitarra.

  Sunshine (Byard), da «Sunshine of my Soul», Prestige PR 7558. Jaki Byard, piano; David Izenzon, contrabbasso; Elvin Jones, batteria. Registrato il 31 ottobre 1967.



  Download

  Cast Away (Byard), id., Byard anche chitarra.



  Download

2 commenti:

Paolo Lancianese ha detto...

Basterebbe anche soltanto ripassarsi tutti i post che gli hai dedicato per rendersi conto della sua grandezza: come solista; come collaboratore dei grandi Mingus, Kirk, Dolphy (eccetera); come compositore.

Marco Bertoli ha detto...

Un musicista meraviglioso; ed era anche un saxofonista più che decente. Dai suoi studenti (lo ha raccontato Jason Moran) pretendeva che imparassero a scrivere delle fughe!