Jazz nel pomeriggio

martedì 9 agosto 2011

Corcovado (Miles Davis & Gil Evans)

  «Quiet Nights» è la quarta e ultima collaborazione di Miles Davis e Gil Evans. Lavoro evidentemente minore rispetto ai colossali «Miles Ahead», «Porgy and Bess» e «Sketches of Spain», è tuttavia immeritevole del discredito e dunque del quasi silenzio critico al suo proposito.

  Corcovado (Quiet Nights, appunto, nella versione inglese) è trattata da Evans con libertà armonica e una palette meno densa del suo solito ma sempre molto fantasiosa. La melodia di Jobim sembra pensata con la sonorità della tromba di Miles in mente. Puoi confrontare questa versione con quella, risolutamente decostruttiva, che ne ha dato Django Bates nel 1998.

  Corcovado (Jobim), da «Quiet Nights», Columbia CK 65293. Miles Davis con Ernie Royal, Bernie Glow, Louis Mucci, Shorty Baker, tromba; J. J. Johnson, Frank Rehak, trombone; Ray Alonge, Julius Watkins, Don Corrado, corno; Bill Barber, tuba; Steve Lacy, sax soprano; Al Block, flauto; Jerome Richardson, Ray Beckenstein, sconosciuto, flauto, ance; Bob Tricarico, fagotto; Garvin Bushell, fagotto, controfagotto; Janet Putnam, arpa; Paul Chambers, contrabbasso; Jimmy Cobb, batteria; Willie Bobo, bongos; Elvin Jones, percussioni; Gil Evans, arrangiamento e direzione. Registrato il 27 luglio 1962.



  Download

Nessun commento: