Jazz nel pomeriggio

mercoledì 10 settembre 2014

Solitude – Cool Struttin’ (Bennie Green)

 Il suono ampio e cordiale del trombone di Bennie Green, musicista sulle cui qualità di swing e di blues feeling nessuno vorrà obiettare (v. la conversazione nei commenti al post del 7 settembre), ricorre non spesso ma regolarmente su Jazz nel pomeriggio, perché Green è uno dei miei trombonisti preferiti, che fra anni Cinquanta e Sessanta ha fatto dei dischi che non mi stanco mai di ascoltare.

 Anche questo sestetto del 1960 è bellissimo, con Sonny Clark e un importante tenorista che temo non si sia ancora mai sentito da queste parti, Jimmy Forrest, un complemento ideale in front line al trombone del leader. Su Forrest tornerò presto.

 Solitude (Ellington), da «Bennie Green», (Time Records) Bainbridge BCD1046. Bennie Green, trombone; Jimmy Forrest, sax tenore; Sonny Clark, piano; George Tucker, contrabbasso; Al Drears, batteria; Joe Gorgas, congas. Registrato il 27 settembre 1960.




 It’ Time (aka Cool Struttin’) (Sonny Clark), id.



 Download

Nessun commento: