Jazz nel pomeriggio

mercoledì 24 settembre 2014

Klactoveedsedstene – Ursula (Harold Land)

 Santa polenta, che jazz. La ritmica del quintetto di Cannonball Adderley fu colta da Orrin Keepnews a San Francisco nel 1960; il produttore della Jazzland (una specie di sussidiaria della Riverside) chiamò Wes Montgomery, che in quel periodo abitava a San Francisco, poi fece venire da Los Angeles Harold Land e Joe Gordon. Tutti costoro sono ampiamente rappresentati su Jazz nel pomeriggio, soprattutto Harold Land, uno dei miei sax tenore preferiti, e Joe Gordon, trombettista squisito e personalissimo, di immensa promessa, morto in giovane età nell’incendio di casa sua.

 Il disco, non serve dirlo, è una gioia e, come quello di Dexter Gordon di due giorni fa, è una riuscita inserzione di sensibilità East Coast in atmosfera West Coast.

 Klactoveedsedstene (Parker), da «West Coast Blues!», [Jazzland] OJCCD-146-2. Joe Gordon, tromba; Harold Land, sax tenore; Barry Harris, piano; Wes Montgomery, chitarra; Sam Jones, contrabbasso; Louis Hayes, batteria. Registrato nel maggio 1960.



 Download

 Ursula (Land), id.



 Download

2 commenti:

loopdimare ha detto...

Land mi è sempre piaciuto

Marco Bertoli ha detto...

E VORREI PURE VEDERE