Jazz nel pomeriggio

martedì 10 giugno 2014

Shinjitu – Yesterdays (Elvin Jones)

Elvin Jones, oltre che uno dei grandi batteristi del jazz, è stato uno dei leader più originali degli anni Settanta e in questo ruolo deve essere ancora valutato come merita.

 Keiko Jones, autrice di Shinjitu, è la moglie di Elvin; il George Coleman che vi si ascolta è forse out come mai lo è stato. In Yesterdays, autore della cadenza iniziale è Frank Foster (ex-Basie, uno dei grandi sax tenori del jazz moderno), che poi espone il tema in forma imitata con Coleman.

 Come sempre, la presenza di Elvin conferisce alla musica un’«aura» che eccede la semplice esecuzione alla batteria.

 Shinjitu (Keiko Jones), da «Coalition», Blue Note BST-84361. Frank Foster, clarinetto basso; George Coleman, sax tenore; Wilbur Little, contrabbasso; Elvin Jones, batteria; Candido, conga. Registrato il 17 luglio 1970.



 Download

 Yesterdays (Harbach-Kern), ib. ma Foster suona il sax tenore.



 Download

1 commento:

loopdimare ha detto...

Coleman è un solidissimo musicista