Jazz nel pomeriggio

mercoledì 13 marzo 2013

La Villa (Max Roach)

 Questo, ripreso dal vivo a un festival di Newport, è il quintetto senza pianoforte e con il bassotuba di Max Roach, quello stesso che si ascolta nel celebre «Deeds, Not Words» del medesimo anno.

 A dire la verità, questo line-up non mi ha mai convinto fino in fondo: l’uso della tuba in front line, intendo, e forse anche Ray Draper stesso, interprete di quel ruolo. Tre strumenti melodici e niente piano asciugano la dimensione armonica della musica, ma da ciò sembra trarre vero partito solo Booker Little.

 Ciò detto, il programma è godibile e tutti suonano benissimo.

 La Villa (Dorham), da «Max Roach + 4 At Newport», Mercury SFX-7434. Booker Little, tromba; Ray Draper, bassotuba; George Coleman, sax tenore; Art Davis, contrabbasso; Max Roach, batteria. Registrato il 6 luglio 1958.



 Download

Nessun commento: