Jazz nel pomeriggio

martedì 28 agosto 2012

I Have a Dream (Herbie Hancock)

 Herbie Hancock compositore per un complesso di medie dimensioni; Hancock arrangiatore «gilevansiano»; gli ultimi due Blue Note di Hancock, «Speak Like a Child» e «The Prisoner», appunto; il futuro di Hancock già adombrato in «The Prisoner»

 Non so – parliamone, qualche volta. Per il momento goditi, in questa bella I Have a Dream, Johnny Coles, trombettista (flicornista, qui) grande e inappariscente, Joe Henderson, estroso come sempre, e, negli ultimi due minuti soprattutto, un movimento delle parti davvero molto gilevansiano.

 I Have a Dream (Hancock), da «The Prisoner», Blue Note 7243 5 25649 2 7. Johnny Coles, flicorno; Garnett Brown, trombone; Tony Studd, trombone basso; Hubert Laws, flauto; Jerome Richardson, clarinetto basso; Joe Henderson, sax tenore; Herbie Hancock, piano; Buster Williams, contrabbasso; Albert «Tootie» Heath, batteria. Registrato il 21 aprile 1969.



 Download

2 commenti:

LUIGI BICCO ha detto...

Pezzo magistrale. Soprattuto la parte di Henderson. Certo che in quel periodo di roba ne ha fatta, il buon Joe.

Marco Bertoli ha detto...

Joe Henderson ha fatto anche qualche disco così-così nella sua carriera, ma non credo che abbia mai suonato men che bene, almeno su disco.