Jazz nel pomeriggio

venerdì 4 maggio 2012

On the Sunny Side of the Street (Lionel Hampton)

 All-star! Una ogni tanto fa piacere e questi cinque sembrano essersi trovati bene insieme. Lionel Hampton è un grande del jazz che dovremmo ricordare di più (ammonisco me stesso). Peterson è perfino conciso, per una volta nella vita, e lascia il primato del numero di note lavorate a DeFranco. Anche Buddy Rich, un batterista che in certi setting poteva agire da sabotatore, qui si contiene – ma non in Flying Home, che apre il disco, in cui le sue vigorose pestate hanno da contendere con gli ansiti e i rantoli di Hampton.

 On the Sunny Side of the Street (Fields-McHugh), da «The Lionel Hampton Quintet», Verve 314589 100-2. Buddy DeFranco, clarinetto; Lionel Hampton, vibrafono; Oscar Peterson, piano; Ray Brown, contrabbasso; Buddy Rich, batteria. Registrato nell’aprile 1954.



 Download

Nessun commento: