Jazz nel pomeriggio

venerdì 25 gennaio 2013

Sunrise, Twice - Now What (Simon Nabatov)

 Due esempi dell’originale musica da camera del virtuoso ex-russo Simon Nabatov.

 Sunrise, Twice avanza quasi inavvertitamente con svolazzi pianistici sopra un triplo bordone di violoncello, trombone e sax che procede dapprima cromaticamente, fino ad articolarsi sempre di più in un contrappunto libero con il pianoforte. La riuscita dell’idea è nel fatto che l’improvvisazione collettiva sia subordinata a un piano (pun intended) rigoroso ma non soffocante; e che il pianoforte, pur nella posizione di preminenza che gli avrebbe consentito un rilievo concertante, in realtà non prevalga sul flusso generale della musica.

 Now What, ruminativa e più jazzistica nei colori armonici e nella pronuncia, è meglio chiaramente articolata sull’asse piano-batteria con discreti interventi rumoristici degli altri tre, che anche qui finiscono con l’imporsi a poco a poco.

 Sunrise, Twice (Nabatov), da «Roundup», Leo Records CD LR 586. Nils Wogram, trombone; Matthias Schubert, sax tenore; Simon Nabatov, piano; Ernst Reijseger, violoncello; Tom Rainey, batteria. Registrato nel dicembre 2009.



 Download

 Now What (Nabatov), id.



 Download

Nessun commento: