Jazz nel pomeriggio

mercoledì 26 ottobre 2016

When Sunny Gets Blue (Dexter Gordon)

 Soprattutto nell’enunciare il tema, quest’esecuzione della leggiadra canzone mostra tutta la grazia di un palombaro ubriaco che proceda pesante e incerto su un prato di nontiscordardimé con le borse della spesa in mano. Non dico che manchi lo swing, era lo swing particolare di Dexter Gordon.

 Questo è uno dei pochi assoli di Gordon a mia conoscenza che non contenga citazioni, a meno che invece le contenga e io non le abbia colte, può benissimo darsi. Philip Catherine è bravo, ma che razza di suono di chitarra sarebbe questo?

 When Sunny Gets Blue (Fisher), da «Something Different», SteepleChase SCCD31146. Dexter Gordon, sax tenore; Philip Catherine, chitarra; Niels-Henning Ørsted Pedersen, contrabbasso; Billy Higgins, batteria. Registrato il 13 settembre 1975.

4 commenti:

tafuri ha detto...

il fraseggio di Lester è bello e ricco, comunque. E anche Philip, nonostante il suono da pedalino del suo vicino di casa in prestito, è più che degno. Che bellissimo blog, complimenti!

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Grazie! Benvenuta o benvenuto.

loopdimare ha detto...

evidentemente non ami Dexter

Marco Bertoli ha detto...

No, non l'ho mai nascosto; so di essere io in difetto.