Jazz nel pomeriggio

domenica 10 agosto 2014

Afro Blue (McCoy Tyner)

 Un bel trio all-stars di McCoy Tyner che suona Afro Blue in omaggio a Coltrane è cosa che dovrebbe andare a genio a tutti. Crepi il maltempo, crepi l’afa, crepino i nemici del jazz (ce n’è, perfino inspiegabilmente altolocati): che una stella, stasera, cada loro sulla testa.

 Afro Blue (Mongo Santamaria), da «Plays John Coltrane Live at the Village Vanguard», Impulse! 589 183-2. McCoy Tyner, piano; George Mraz, contrabbasso; Al Foster, batteria. Registrato il 23 settembre 1997.



 Download

2 commenti:

sergio pasquandrea ha detto...

quell'articolo del Washington Post mette il dito su problemi reali. il problema è che lo fa con una superficialità irritante.

milo temesvar ha detto...

molto meglio l'ivi citato articolo del New Yorker