Jazz nel pomeriggio

lunedì 25 agosto 2014

Acid, Pot or Pills (Horace Silver)

 Non drogarti, è il consiglio di Horace Silver (il mio è: fa’ come ti pare ma cerca di non aggravare il SSN).

 Il pezzo, comunque, è un bel funkettone di quegli anni. Salome Bey è una della «Bey Sisters» che accompagnavano Andy Bey.

 Acid, Pot or Pills (Silver), da «Total Response – The United States Of Mind Phase 2», Blue Note BST 84368. Salome Bey con Cecil Bridgewater, tromba; Harold Vick, sax tenore; Horace Silver, piano elettrico; Richie Resnicoff, chitarra; Bob Cranshaw, basso elettrico; Mickey Roker, batteria. Registrato il 15 novembre 1970.



 Download

2 commenti:

LUIGI BICCO ha detto...

Quando c'è Harold Vick di mezzo (poche volte, in effetti) c'è sempre da aspettarsi qualche sorpresa, sembra. Ammetto di non aver mai ascoltato questo album e Silver, "cantato" in questo modo, mi appare alquanto bizzarro. Ma iniziavano gli anni '70 e questo, come dici anche tu, è proprio un gran bel funkettone.

Un abbraccio, Marco.

Marco Bertoli ha detto...

Ciao Luigi!