Jazz nel pomeriggio

sabato 18 maggio 2013

Take It Easy - Black Beauty (Duke Ellington)

 Sono diventato un uomo di poche parole, ma forse è meglio se lascio dire tutto alla musica. Mi limito a portare la tua attenzione sulla breve intro di Black Beauty (assente dalla prima take registrata lo stesso giorno), in cui agli accordi perfetti della tonalità si aggiunge la nona (e la sesta alla dominante). Contiene uno dei primi assoli di Ellington, che lo esegue con una pulizia tecnica di cui normalmente poco si curava. Take It Easy è un piccolo capriccio ellingtoniano bizzarramente orecchiabile,

 Take It Easy (Duke Ellington), da «Early Ellington - The Complete Brunswick And Vocalion Recordings 1926-1931», Verve 0600753424681. Arthur Whetsel, Louis Metcalf, tromba; Joe Nanton, trombone; Barney Bigard, clarinetto e sax tenore; Otto Hardwick, Harry Carney, sax alto; Duke Ellington, piano; Fred Guy, banjo; Wellman Braud, contrabbasso; Sonny Greer, batteria. Registrato il 21 marzo 1928.



 Download

 Black Beauty (Ellington), id.



 Download

Nessun commento: