Jazz nel pomeriggio

domenica 12 maggio 2013

Celia (Phineas Newborn)

 Ecco Celia, la composizione di Bud Powell, eseguita da Phineas Newborn a 400 di metronomo. Nei commenti al post del 9 settembre scorso in cui ne presentavo un’esecuzione dell’autore, Luca Conti e il Lancianese richiamavano questa di Newborn (dal suo disco d’esordio come leader) come paradossale pietra del paragone.

 Celia (Powell), da «Here Is Phineas», [Atlantic] Koch Jazz KOC-CD-8505. Phineas Newborn, piano; Oscar Pettiford, contrabbasso; Kenny Clarke, batteria. Registrato il 4 maggio 1956.



 Download

2 commenti:

sergio pasquandrea ha detto...

sicuro che non sia un 33 giri fatto girare a 78?
;-)

Riccardo Schwamenthal ha detto...

Phineas Newborn aveva una tecnica assolutamente spaventosa, è venuto anche in Italia negli anni '60 e suonava proprio così. E poi, se fosse un 33 giri fatto a girare a 78 le note non sarebbero le stesse e chiunque se ne accorgerebbe.