Jazz nel pomeriggio

sabato 2 febbraio 2013

Something Different - West Coast Blues - Stockholm Sweetnin’ (Cannonball Adderley)

 Un period piece e un buon esempio di jazz commerciale, quando, ancora per poco, quest’espressione aveva un significato.

 Cannonball Adderley, suo fratello Nat e Wynton Kelly sono solisti con un’orchestrona infarcita di notabili, diretta e arrangiata da Ernie Wilkins (non in Stockholm Sweetnin’, che è arrangiata da Bob Brookmeyer). I pezzi sono tutti brevi, da facciata di 45 giri, per passare meglio alla radio, e provano a unire la tradizione della big band con il soul jazz del momento.

 Something Different (Chuck Mangione), da «African Waltz», [Riverside] OJC20 258-2. Nat Adderley, Clark Terry, Ernie Royal, Nick Travis, tromba; Bob Brookmeyer, trombone a pistoni; Melba Liston, Jimmy Cleveland, Paul Faulise, trombone; Cannonball Adderley, sax alto; George Dorsey, sax alto e flauto; Jerome Richardson, Oliver Nelson, sax tenore e flauto; Arthur Clarke, sax baritono; Don Butterfield, tuba; Wynton Kelly, piano; Sam Jones, contrabbasso; Charlie Persip o Louis Hayes, batteria; Ray Barretto, conga. Registrato nel febbraio o nel maggio 1961.



 Download

 West Coast Blues (Wes Montgomery), id.



 Download

 Stockholm Sweetnin’ (Quincy Jones), id.



 Download

Nessun commento: