Jazz nel pomeriggio

martedì 5 maggio 2015

The Mysticism Of My Sound (Don Cherry)

 Molti amici di Jazz nel pomeriggio, più di quanti mi aspettassi, si sono rammaricati del dissesto del blog e mi hanno esortato affinché riprenda in qualche modo la programmazione. Anche per sentimento di gratitudine verso costoro, oggi ricomincio a pubblicare, ma non sono ancora persuaso. 
 Come si vedrà subito, ho dovuto cambiare server dopo la cattiva, anzi pessima prova che di sé ha dato DivShare. Ho provato diversi servizi e direi che il solo che si sia mostrato vagamente pari al compito sia FileFactory, il quale offre gratuitamente un servizio simile in apparenza, ma in realtà più limitato, meno perspicuo e più laborioso nell’uso di quello di DivShare. Tanto per cominciare, lo streaming del file musicale non avviene sulla pagine del blog, ma richiede, tramite il link che fornisco, di andare a casa di FileFactory. Il procedimento di pubblicazione, da moderatamente complesso qual era con DivShare, è diventato macchinoso. Resta poi il fatto per me spiacevole che le musiche che ho pubblicato dal maggio del 2010 fino all’11 marzo scorso siano e siano destinate a rimanere mute, annichilatesi con tutto quanto malaccortamente confidato a DivShare «nella misteriosa nullità del potenziale di terra» (Gadda).
 Insomma, questa è una soluzione molto provvisoria e un po’ arronzata, una mezza baracca a cui ricorro più per horror vacui e per non perdere i contatti con il mondo che per altro. Quello che finirò per fare sarà di aprire un sito nuovo e chiudere questo una volta per tutte, ma ci voglio pensare bene e senza fretta.
 Intanto, eccoti as it was l’ultimo post preparato quasi due mesi fa, appena prima del rovinoso crash. Ti chiedo di segnalarmi i malfunzionamenti.

 Qualche settimana fa abbiamo ascoltato un lungo assolo di Roscoe Mitchell, che impersona uno dei vertici di astrazione raggiunti dalla musica afroamericana.

 Oggi qui c’è un altro esempio di jazz informale, di qualche anno prima e di segno espressivo opposto, tutto volto alla comunicazione e all’immediatezza. Da questa seduta abbiamo già sentito tempo fa.

The Mysticism Of My Sound (Cherry), da «Mu - Second Part», [Actuel] Spot 544. Don Cherry, piano; Ed Blackwell, batteria, percussioni. Registrato il 22 agosto 1969.

4 commenti:

prospettive musicali ha detto...

Bentornato!
Ma mi sa che gli habitué non se ne siano ancora accorti, probabilmnte perché avevano perso l'abitudine di passare da qui. Io stesso me ne accorgo in ritardo, perché non passavo più tutti i giorni. Ma la curiosità di vedere se ci fossero sviluppi restava ed è stata – per così dire – premiata.
Solo parzialmente, però, giacché non sono riuscito ad ascoltare il brano musicale: cliccando sul titolo vengo portato su una pagina di FileFactory che dice sì "01 The Mysticism Of My Sound.mp3. 8.95 MB uploaded 1 day, 11 hours ago" ma aggiunge "An error was encountered. This file cannot be played" e mi propone di scaricare l'mp3. Se accetto, mi esce però "File Unavailable. This file cannot be downloaded at this time. Please let us know about this issue by using the contact link below. Please contact support if you require further assistance".
Tuttavia con il brano di Dickenson del giorno dopo le cose cambiano, come ti spiego nel relativo commento.
Ciao
Alessandro

Anonimo ha detto...

mi fa veramente piacere vedere che hai ripreso. Ma se è così macchinoso, hai preso in considerazione l'idea di un canale youtube?

Ciao
Antonio P.

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Ciao! Youtube è forse anche più macchinoso… comunque ci sto prendendo la mano, come avrai visto.

Marco Coppola ha detto...

Felicissimo!!! :-D