Jazz nel pomeriggio

venerdì 8 maggio 2015

Lonely Woman (2) – Lonely Woman (3) – The Blessing (Marcin Oleś)

 Opperbacco. Il contrabbassista Marcin Oleś (polacco, 1973) suona tutto solo nove composizioni molto note di Ornette Coleman, Lonely Woman in tre versioni di cui qui stai per ascoltare la seconda e la terza.

 L’impresa è meno capziosa di quel che sembri, se pensi alla rilevanza del contrabbasso nella musica di Coleman, particolarmente suonato da Charlie Haden nei classici quartetti degli anni Sessanta. Oleś è un virtuoso ma anche un musicista sensibile ai valori melodici di questi pezzi, di cui coglie l’aspetto struggente e anche un lato funebre, di dirge, ben adatto all’indole ctonia dello strumento.

 Conclude la mia scelta The Blessing, una delle prime composizioni registrate di Coleman e delle più belle. Marcin Oleś ne offre una versione in scorcio, armonicamente rimodellata.

 Lonely Woman (2) (Coleman), da «Ornette On Bass», Not Two Records MW 747-2. Marcin Oleś, contrabbasso. Registrato nel 2003.

 Lonely Woman (3), id.

 The Blessing (Coleman), id.

3 commenti:

mauro ha detto...

ciao marco bentornato!
anche se piove,oggi è una bella giornata!

Jazz nel pomeriggio ha detto...

Ciao, grazie! Avevo pensato di ritirarmi, ma il richiamo della foresta ha vinto.

loopdimare ha detto...

molto bravo come solista, ma credo che tutto un disco di fila non lo reggerei. per colpa mia...