Jazz nel pomeriggio

mercoledì 20 maggio 2015

Barbados – All The Things You Are (Phineas Newborn)

 A proposito di questo disco, esordio di Phineas Newborn pubblicato nel 1958 ma registrato due anni prima, mi sento per una volta di richiamare quello che ha scritto Scott Yanow, per solito dispensatore di rassicuranti ovvietà: «se uno ha mani del genere, è bene che si senta libero di farne mostra».

 Barbados (Charlie Parker), da «Here Is Phineas» Koch KOCCD 8505. Phineas Newborn, piano; Oscar Pettiford, contrabbasso; Kenny Clarke, batteria. Registrato nel maggio 1956.

 All The Things You Are (Kern-Hammerstein II), id.

2 commenti:

Marco Coppola ha detto...

Ce lo vedi nelle vesti di epigono di Bud Powell?

Marco Bertoli ha detto...

Sì, nel senso in cui tutti i pianisti dal 1945 in poi si sono ispirati a Bud.