Jazz nel pomeriggio

domenica 21 dicembre 2014

My New Flame – Autumn Leaves (Maynard Ferguson & Bill Holman)

 Passa sotto il nome di Maynard Ferguson questo disco del 1955, ma più giustamente lo si ascriverebbe a Bill Holman (1927), arrangiatore e compositore famoso soprattutto per aver scritto molte delle non molte cose ascoltabili di Stan Kenton dopo gli anni Quaranta. Qui Holman ha composto tutto, tranne Autumn Leaves, in una vena East Coast interessante perché mai smidollata o leziosa. L’ottetto – nonetto, con Ferguson featured soloist – è composto di musicisti notissimi di quella scena.

 Nota come in Autumn Leaves Holman rispetti e accarezzi la melodia di Kosma come di solito  non fanno le interpretazioni jazzistiche, condotte anche a un tempo più sostenuto. Stupendi l’obbligato dei fiati nel terzo chorus e l’armonizzazione lungo tutto il pezzo.

 My New Flame (Holman), da «Octet», EmArcy MG 3602. Maynard Ferguson, Conte Candoli, tromba; Milt Bernhart, trombone; Herb Geller, sax alto; Georgie Auld, sax tenore; Bob Gordon, sax baritono; Ian Bernhard, piano; Red Callender, contrabbasso; Shelly Manne, batteria. Registrato il 25 aprile 1955.



 Download

 Autumn Leaves (Prévert-Kosma), id.



 Download

Nessun commento: