Jazz nel pomeriggio

venerdì 12 dicembre 2014

Enigma (Miles Davis)

 Questa bellissima composizione di J.J. Johnson si contiene in uno dei primi grandi dischi di Miles Davis, uno dei suoi pochi Blue Note.

 Si stava aprendo così nel 1953 la seconda, incredibile fase della sua avventura musicale. Sapendo questo, il disco, magnifico di per sé, assume il senso di una contenuta e gioiosa aspettativa.

 Enigma (Johnson), da «Miles Davis Vol. 2», Blue Note 7243 5 32611 2 2. Miles Davis, tromba; J.J. Johnson, trombone; Jimmy Heath, sax tenore; Gil Coggins, piano; Percy Heath, contrabbasso; Art Blakey, batteria. Registrato il 20 aprile 1953.



 Download

Nessun commento: