Jazz nel pomeriggio

giovedì 27 novembre 2014

[comunicazione di servizio] Biografia di Charlie Parker

 Ha cominciato in questi giorni a popolare le librerie d’Italia la versione italiana di Kansas City Lightning: The Rise And Times Of Charlie Parker, primo volume dell’impegnativa biografia critica di Bird, opera del famoso (famigerato, presso alcuni) Stanley Crouch.

  In italiano s’intitola Fulmini a Kansas City e l’ha pubblicato la minimum fax. Io l’ho tradotto e, come sempre faccio, qui te lo segnalo. Ma te lo segnalerei anche se l’avesse tradotto un altro, perché è un libro bello e avvincente, di quelli che noi impallinati del jazz vorremmo leggere più spesso.

8 commenti:

LUIGI BICCO ha detto...

Ah che bella notizia, Marco. Non è il primo libro di questo tipo che traduci per la Minimum Fax, ma rischia di sicuro di essere uno dei più interessanti. Non ne sapevo nulla e di sicuro me lo regalerò a breve.

Bel lavoro. Complimenti.

Marco Bertoli ha detto...

Grazie Luigi!

Alberto ha detto...

Non vedo l'ora di leggerlo. Ero rimasto alla (comunque bella) biografia di Ross Russell.

Jazz from Italy ha detto...

Grazie Marco!
mi farò impallinare...

Alberto ha detto...

OT, che ne pensi di "Mingus secondo Mingus?

Marco Bertoli ha detto...

Bel libro, ottimamente tradotto da MIchele Piumini.

Marco Coppola ha detto...

una notizia che ti cambia la giornata!!non ne ero al corrente, ovviamente, e sono molto entusiasta!!la biografia di un mio mito, scritta da uno tra i più grandi e scrupolosi critici viventi del jazz e tradotta da te..insomma tutte le componenti sono indici di garanzia, qualità ed eccellenza!!complimenti vivissimi, sarà il mio regalo di natale ;-)

Marco Bertoli ha detto...

Grazie Marco, mi sopravvaluti sempre!