Jazz nel pomeriggio

martedì 11 novembre 2014

Autumn Song – Spires – Groovin’ High (Mose Allison)

 Oggi, nel primo terzo di una settimana compiutamente autunnale, ricorro all’impressionismo asciutto, bluesy e bop, sottilmente southern di Mose Allison, che mi comunica sempre una calma arcadica.

Arcadia del Mississippi, s’intende. Mi sa che il cool, concetto e parola la cui definizione continua a restare sfuggente anche dopo che Ted Gioia vi ha dedicato un libro intero, blandamente interessante, sia una specie di Arcadia interiore tutta americana. Mose Allison la possiede in sommo grado.

 Da ultimo, un classico del bop, raro da sentirsi in versione pianistica.

 Autumn Song (Allison), da «Autumn Song», [Prestige] OJCCD 894-2. Mose Allison, piano; Addison Farmer, contrabbasso; Ronnie Free, batteria. Registrato il 13 febbraio 1959



 Download

 Spires (Allison), id.



 Download

 Groovin’ High (Gillespie), id.



 Download

1 commento:

Marco Bertoli ha detto...

Apprendo solo ora che oggi è il suo compleanno, l’11 novembre, War Veterans’ Day! La coincidenza…