Jazz nel pomeriggio

giovedì 13 febbraio 2020

Nardis – The Kicker (Joe Henderson)

 Nardis è un tema molto bello e suggestivo che Miles Davis compose per un disco di Cannonball Adderley, «Portrait Of Cannonball», ma che non suonò mai; diventò invece un pezzo forte del repertorio di Bill Evans, pianista in quella seduta del 1958.  

 Non mi risulta che Nardis sia stata poi molto eseguita da altri, ma mi posso sbagliare; qualche versione che mi è capitato di sentire, anche dal vivo, non mi ha sedotto. Invece mi piace questa di un sestetto di Joe Henderson del 1967, perché, in un’esecuzione succinta, ne coglie l’atmosfera afosamente malinconica nell’ambiguità del modo frigio. Buona parte della riuscita, oltre che a Henderson, estroso e geniale come sempre, si deve a Kenny Barron e al trombettista Mike Lawrence, che morì di cancro appena trentasettenne, nel 1983.

 Segue, dal medesimo disco, una cosa completamente diversa, The Kicker di Horace Silver. Henderson ebbe parte nella editio princeps di questo pezzo, contenuta in «Song For My Father» del 1964.

 Nardis (Davis), da «The Kicker», Milestone MSP-9008. Mike Lawrence, tromba; Grachan Moncur III, trombone; Joe Henderson, sax tenore; Kenny Barron, piano; Ron Carter, contrabbasso; Louis Hayes, batteria. Registrato il 10 agosto 1967.

  The Kicker (Silver), id.

3 commenti:

Leonart ha detto...

Meraviglioso

Marco Bertoli ha detto...

È un commento un po' tecnico ma sottoscrivibile.

loopdimare ha detto...

Non ho un gran ricordo di questo disco, ma forse mi confondo.